Week Endo Quiz

 

Quiz Week Endo

Quiz 35

Siamo spiacenti, non è possibile rispondere al questionario in questo momento.

"...la pillola va giù"

Uomo di 36 anni, in buona salute, nato a Bressanone, dove ha vissuto fino ai 20 anni e residente a Trento dove si è laureato e lavora. Si è avveduto occasionalmente, circa un anno prima, di una tumefazione anterocervicale, opportunamente definita dal Curante come dovuta a un nodulo tiroideo di 16x14 mm,solido, isoecogeno, a margini regolari , non vascolarizzato al color doppler(Fig 1), non associato a ingrandimento linfonodale e con normali valori circolanti di TSH (1,30 mU/L) e di FT4 e assenza di anticorpi anti tiroide. .
Fig.1 Ecografia del nodulo
Ecografia nodulo tirideo
 
Il Curante decise di mantenerlo in osservazione consigliando un controllo ecografico a sei-otto mesi. Il paziente torna dopo un anno con un’ecografia che mostra che il nodulo, pur mantenendo le stesse caratteristiche ecografiche, misura 22x20 mm. Richiede a questo punto una FNAC che è refertata da un citologo come Tir2. Il Curante si rivolge a un Endocrinologo.

Che cosa dovrebbe suggerire di fare l’Endocrinologo facendosi guidare dalle recenti LG ATA?

Risposte
1) Avviare il paziente all’emitiroidectomia
2) Astenersi da ogni trattamento
3) Prescrivere L-T4 a dosi TSH soppressive
4) Prescrivere integratori contenenti iodio


La risposta corretta è la risposta numero: 2

Risposta Corretta Nr. 3

Astenersi da ogni trattamento

  • perchè
secondo le raccomandazioni dell’ATA la terapia TSH soppressiva per noduli tiroidei benigni in popolazioni iodosufficienti ( e le provincie di Trento e Bolzano lo sono da decenni) non è raccomandata.
La letteratura dimostra solo modesti benefici della terapia con L-T4 a dosi TSH soppressive, comunque inferiori ai rischi (raccomandazione 25: forte e basata su evidenza di alta qualità).
La supplementazione iodica (raccomandazione 26) è raccomandata fortemente in popolazioni a nutrizione iodica inadeguata.
La chirurgia (raccomandazione 27) è raccomandata debolmente e con evidenze di bassa qualità) soltanto in noduli benigni che crescono e che hanno un diametro superiore a 4 cm
 

Bibliografia di riferimento

 
  1. 1. Haugen BR et al, 2015 American Thyroid Association Management Guidelines for Adult Patients with Thyroid Nodules and Differentiated Thyroid Cancer, Thyroid , 26: 1- 133, 2016
DOI: 10.1089/thy.2015.0020

Siamo spiacenti, non è possibile rispondere al questionario in questo momento.


 
 
 
Copyright © 2017 | SICS S.r.l. - Viale Zara 129/A - 20159 MI - Partita IVA: 07639150965