Pratica Clinica Online


A cura di

  • Renato Pasquali
  • Pasqualino Malandrino
  • Paola Fierabracci
  • Direzione Scientifica de l'Endocrinologo
  • Segretaria di redazione online Raffaella Menconi


 
  • 08 feb 2018

    Prevenzione e Trattamento della Ipocalcemia precoce e tardiva dopo Tiroidectomia
    Giuliano Perigli1, Fabio Staderini2, Giulia Fiorenza2, Benedetta Badii2 , Ileana Skalamera2, Caterina Foppa2, Fabio CianchiGran parte delle circa 40000 tiroidectomie annuali in Italia prevede un ricovero di una sola notte con grado di efficacia ed efficienza elevate, consentito dalla percentuale modesta di complicanze, dal dolore post operatorio contenuto e dal rapido recupero dei pazienti(...

    LEGGI TUTTO
     

  • 29 gen 2018

    Nuovi farmaci per il trattamento dell’ipercolesterolemia
    Vinsin A. Sun, Teresa Mezza, Alfredo Pontecorvi, Andrea Giaccari Trattare l’ipercolesterolemia significa ridurre gli eventi cardiovascolari, una delle principali cause di morte; in più, numerosi studi clinici di intervento hanno dimostrato che la riduzione degli eventi cardiovascolari correla linearmente con la riduzione dei livelli di colesterolo LDL (LDL-C)...

    LEGGI TUTTO
     

  • 15 gen 2018

    Adempimenti psicoendocrinologici e giuridico-legali integrati nella disforia di genere
    Roberto Vita 1, Salvatore Settineri 2, Alessandra Tommasini 3 Salvatore Benvenga 1,4,5  Come stabilito dalle recenti linee guida dell’Endocrine Society [1], la transizione di genere (Tab. 1)...

    LEGGI TUTTO
     

  • 08 gen 2018

    Le Nuove Frontiere del Laboratorio Endocrinologico: LA LC-MS/MS
    Alessandra Gambineri1, Flaminia Fanelli1, Francesco Pallotti2, Donatella Paoli2  LC-MS/MS nella diagnostica endocrinologica  - Sono trascorsi più di dieci anni dalle prime applicazioni della cromatografia liquida abbinata alla spettrometria di massa tandem (LC-MS/MS) in endocrinologia.:......

    LEGGI TUTTO
     

  • 18 dic 2017

    Riflessi della patologia tiroidea sulla funzione sessuale e riproduttiva maschile
    Alessandro Ilacqua, Giulia Izzo, Antonio Aversa Le disfunzioni tiroidee (DT), oltre che i noti effetti sistemici, presentano effetti emergenti sulla funzione sessuale e riproduttiva maschile. Gli studi pre-clinici hanno dimostrato che gli ormoni tiroidei (OT) possono concorrere alla regolazione la funzione sessuale attraverso tre meccanismi putativi:......

    LEGGI TUTTO
     

  • 20 nov 2017

    La gestione clinica dei maschi 46XX
    Andrea Sansone, Francesco Pallotti, Francesco Lombardo Il riscontro di un cariotipo 46,XX in un soggetto fenotipicamente maschile è una condizione rara, con prevalenza stimata intorno a 1:20000, che frequentemente può essere riscontrata dallo specialista endocrinologo-andrologo chiamato a definire le cause dell’infertilità del paziente......

    LEGGI TUTTO
     

  • 09 nov 2017

    La nutrizione come strumento di prevenzione per l’insorgenza di cancro
    Giovanna Muscogiuri, Luigi Barrea, Silvia Savastano, Annamaria Colao   La nutrizione rappresenta uno dei fattori più importanti nella prevenzione del cancro. Uno stile di vita caratterizzato da un’alimentazione erronea può predisporre all’insorgenza di cancro secondo due modalità:......

    LEGGI TUTTO
     

  • 21 ott 2017

    Dosaggio della Calcitonina nella Pratica Clinica
    Laura Fugazzola   La calcitonina (Ct) è un marcatore altamente specifico e sensibile di carcinoma midollare della tiroide (CMT), utile per la diagnosi ed il follow up delle forme sia sporadiche che ereditarie......

    LEGGI TUTTO
     

  • 09 ott 2017

    Uso dell’inositolo nella sindrome dell’ovaio policistico
    Costanzo Moretti1 e Giulia Lanzolla2   La Sindrome dell’ovaio policistico (PCOS),uno dei disordini endocrini più comuni della donna in età riproduttiva (8-18%), può presentarsi in maniera molto eterogenea, con iperandrogenemia e correlato fenotipo (acne, irsutismo, alopecia), anovulatorietà cronica, oligo-amenorrea, ridotta fertilità e complicanze nel corso di gravidanza.....

    LEGGI TUTTO
     

  • 21 set 2017

    Non Thyroidal Illness Syndrome
    Efisio Puxeddu, Serena Saverino, Silvia Morelli   Nel corso di una malattia critica che può richiedere il ricovero in una Unità di Terapia Intensiva, si possono sviluppare alterazioni nelle concentrazioni plasmatiche degli ormoni tiroidei, note come “Non Thyroidal Illness Syndrome” (NTIS) o sindrome da bassa T3......

    LEGGI TUTTO
     


 
 
Copyright © 2018 | SICS S.r.l. - Viale Zara 129/A - 20159 MI - Partita IVA: 07639150965